Pulizia e manutenzione di mobili da esterno nei ristoranti

16-11-2022

Outdoor FurnitureI mobili per esterni del ristorante si riferiscono a una serie di mobili diversi dai mobili per interni allestiti in spazi aperti o semi aperti per facilitare le attività e i pasti all'aperto sani, confortevoli ed efficienti delle persone. Copre principalmente quattro categorie di prodotti, tra cui mobili da pranzo all'aperto, mobili per il tempo libero all'aperto nel cortile, mobili da esterno in luoghi commerciali e mobili da esterno portatili. Come pulire e mantenere gli arredi da esterno del ristorante?


Restaurant Outdoor Furniture

1. Pulizia dei mobili da esterno

In generale, i materiali dei mobili da esterno sono trattati con processi speciali come l'impermeabilità, la protezione solare e l'anticorrosione, quindi è relativamente semplice pulirli in tempi ordinari.


Mobili da esterno in alluminio: se sono presenti macchie sulla superficie, pulirle con acqua pulita e uno straccio, non con acido concentrato o detergente alcalino.


Tavoli e sedie in legno: pulire con uno straccio invece di un oggetto duro per evitare di danneggiare lo strato impermeabile sulla superficie.


Mobili in rattan: i mobili in rattan PE possono essere puliti con una spazzola morbida, uno straccio o un aspirapolvere per evitare collisioni e graffi di punte di coltello o oggetti duri. Il rattan PE può essere resistente all'umidità, anti-invecchiamento, resistente agli insetti e agli infrarossi, quindi non devi preoccuparti troppo della manutenzione.


Mobili da giardino in metallo: evitare di urtare e graffiare lo strato protettivo superficiale durante la movimentazione; Non salire sui mobili pieghevoli per evitare la deformazione della parte pieghevole e influire sull'uso. Basta strofinarlo con acqua calda e sapone e non utilizzare detergenti acidi o alcalini forti per evitare di danneggiare lo strato protettivo superficiale e la ruggine.


Aluminum Outdoor Furniture

2. Manutenzione di mobili da esterno

Utilizzare un panno morbido pulito per pulire regolarmente la superficie della vernice e non lasciare che i mobili vengano a contatto con acidi, prodotti chimici alcalini e olio.


Segni di bruciatura: i mozziconi di sigaretta o le stoviglie ad alta temperatura lasciano segni di bruciatura sulla superficie verniciata dei mobili da esterno. Se la superficie della vernice è bruciata, pulire delicatamente il segno sull'area danneggiata, quindi applicare un sottile strato di cera per attenuare i segni di bruciatura. Proteggi la vernice superficiale.


Graffi e ammaccature: se la superficie della vernice dei mobili da esterno è graffiata e non tocca sotto la vernice, può essere dipinta sulla superficie avvolta dei mobili con pastelli o pigmenti dello stesso colore per coprire il colore di sfondo esposto e quindi rivestita con un sottile strato di smalto trasparente.


Segno d'acqua: coprire il segno con un panno umido, quindi premere più volte il panno bagnato con un ferro da stiro per sbiadire il segno.


Ruggine metallica: la piccola ruggine può essere raschiata via con le dita e poi pulita con un panno morbido imbevuto di olio antiruggine. Le macchie di ruggine leggermente grandi possono essere pulite e protette con un panno morbido imbevuto di olio antiruggine.


Ricevi l'ultimo prezzo? Ti risponderemo al più presto (entro 12 ore)

Politica sulla riservatezza